Pubblicato il

La predestinata

Il marchio Haibike è oramai sinonimo di e-bike sportiva, o meglio di e-MTB, un segmento da Haibike completamente ridefinito nel 2011, al lancio sul mercato delle prime MTB sospinte dal primo motore Bosch.

Meno famose sono le Haibike muscolari, che pure con le cugine elettriche condividono la cura costruttiva ed un design sobrio ed aggressivo al tempo stesso. Ci è sembrato quindi naturale pensare ad esse come base per le nostre motorizzazioni e questa che proponiamo è la prima realizzazione in questa direzione.

Si tratta di una Seet HardSeven 3.0, con ruote da 27,5” e cambio posteriore Deore a 9 velocità. Il cambio anteriore era a 3 velocità, ma ha dovuto sgombrare il campo per far posto al motore centrale TSDZ2. La corona originale del motore è stata rimpiazzata con una in Ergal a denti sincro anticaduta, migliorando anche peso e linea di catena. Al posteriore è stata adottata una cassetta SunRace 11-40 denti per espandere la gamma di rapporti.

A questa bici seguiranno altri modelli, sempre dalla gamma Haibike Seet HardSeven (per le biammortizzate preferiamo affidarci al momento alle e-bike “native” Haibike), a 8, 9, 10 e 11 rapporti, sperimentando anche motorizzazioni alla ruota.

Sara’ interessante vedere come sarà l’accoglienza del pubblico per queste Haibike “Powered by EthosBikes”. Non una concorrenza interna, ovviamente, ma il desiderio di offrire ancor più scelta e possibilità di personalizzare il risultato.

SCHEDA TECNICA

Bicicletta Haibike Seet HardSeven 3.0
Motore TSDZ2 Torque Mid Drive (display XH18)
Sensore Torsiometro incorporato
Controller Sine wave incorporato
Batteria Phylion SF-06 11,6Ah
Accessori Cassetta SunRace MS3 11-42T, Corona Sincro FutureBike 42T
Peso complessivo 20,8Kg


Vai alla scheda prodotto

Pubblicato il

Non si vive di solo fango

In Italia il boom delle bici a pedalata assistita è sempre più associato alle e-MTB. E’ questo il segmento che sta decisamente lasciandosi alle spalle dubbi, preconcetti, complessi di inferiorità e quant’altro ha finora limitato la diffusione delle e-bike.

Questo è comprensibile, dato che le mountain bike elettriche aprono tutta una gamma di possibilità normalmente precluse agli amanti della natura, non necessariamente sportivissimi. Non a caso a questo pubblico si rivolgono la maggior parte delle proposte EthosBikes

Ma nel nord Europa, dove la bici elettrica è una realtà già consolidata, le proporzioni si invertono e sono le stradali ad avere la maggior quota di mercato, segno del fatto che il loro uso è oramai entrato nella quotidianità.

E’ proprio pensando ad un uso quotidiano che proponiamo questa bici robusta ed elegante, essenziale e raffinata al tempo stesso, che coniuga uno stile classico con soluzioni tecniche avanzate.

La bici di partenza è una bella Staiger Velo AI.70, tedesca di razza del gruppo Winora. Considerando il cambio a ingranaggi Nexus 7v. nel mozzo posteriore e il mozzo dinamo all’anteriore, la soluzione naturale ed ottimale è stata l’adozione del motore centrale TSDZ2 a controllo di coppia. Questo piccolo e versatile motore si è inserito alla perfezione nelle geometrie della Velo, lasciando anche spazio per il cavalletto nella sua posizione naturale.

L’abbinamento con il cambio al mozzo è risultato perfetto, per la pulizia delle linee e soprattutto per per la semplicità e piacevolezza d’uso. La possibilità di cambiare anche da fermo consente di effettuare in agilità tutte le ripartenze che l’uso cittadino impone, e la potenza modulabile del motore rende fluido e sicuro il districarsi nel traffico.

Il display LCD a colori è compatto, elegante e discreto, ed il suo selettore rotativo riecheggia l’analogo comando del cambio sulla destra del manubrio, lasciando sgombra la parte centrale per eventuali accessori.

Il carattere cittadino della bici non deve ingannare: le generose gomme Schwalbe Big Apple 28×2.00″ ed il telaio rigido e robusto consentono di affrontare in tutta sicurezza e comfort pavè e sterrati di campagna.

La dotazione è completata da un robusto portapacchi con pompa e da potenti luci LED alimentate dall’efficiente mozzo dinamo.

SCHEDA TECNICA

Bicicletta Staiger Velo AI.70
Motore TSDZ2 Torque Mid Drive (display XH18)
Sensore Torsiometro incorporato
Controller Sine wave incorporato
Batteria Phylion SF-06 11,6Ah
Peso complessivo 22,6Kg

Vai alla scheda prodotto.